EUROPA TEATIME

Un locale hygge (e sudtirolese) a Milano: Thun Caffè

Chi non conosce il marchio Thun, con la sua deliziosa collezione di statuette, tazzine, teiere, utensili, bomboniere e accessori? Dagli animaletti ai cuoricini, dagli angeli ai disegni astratti, il design Thun si distingue per i toni caldi, le linee morbide, il messaggio hygge, per usare il termine che tanto piace in questo momento. Famiglia, comfort, dolcezza e caminetto acceso. Originario del Sud Tirolo, il marchio si è diffuso ovunque, aggiungendo ogni anno qualcosa di nuovo. A Milano è arrivato anche il Thun Caffè, in zona Brera: un angolo in stile nordico dove ci si può fermare per il pranzo o per la merenda. 

caffè Thun a Milano

THUN CAFFÈ, come in un salotto

Inutile dire che ha attirato subito la mia attenzione. Il colore dominante è il nocciola: quello del parquet, dei tavolini di legno e delle sedie imbottite. L’arredamento, alcuni dettagli delle pareti e il tipo di illuminazione riportano al Nord, in Scandinavia oppure ad Amsterdam. Un angolo è adibito a negozio, dove si possono acquistare le tazze, le teiere, le zuccheriere e molti oggetti del mondo Thun. La saletta comprende un angolo con i divanetti, per chi vuole restare più a lungo e sentirsi come a casa. Manca solo il camino per avere l’impressione di essere in un salotto.

tazza thun

La cucina è di impronta altoatesina. Strudel, torta di mele, dolcetti e marmellate ma anche vini, speck e focacce. Il pane è biologico al 100% e, per la colazione, c’è una vasta scelta di croissant, compreso quello vegano. L’atmosfera è calda, accogliente, il personale gentile. In queste giornate autunnali, una sosta per la cioccolata calda, un tè o una spremuta accompagnati da un dolce rende molto più piacevoli i pomeriggi liberi.

INFORMAZIONI

Thun Caffè si trova in corso Garibaldi 86, a Milano. 

  1. Proprio oggi sono ho fatto un po’ di spesa in un negozio che ha aperto da poco nella mia città: un po’ gastronomia, un po’ locale per un pasto veloce al tavolo comune – il tutto all’insegna del gluten free. E ti assicuro che nel paesone di provincia in cui vivo io è una grossa novità! In questi casi rimpiango di non vivere in una città come Milano, dove puoi trovare angoli come il Thun Caffè e il So’Riso.
    Buona serata ❤️

    • Blueberry Stories

      Ma che carino dev’essere quel negozio! Ormai anche nelle cittadine stanno arrivando locali graziosi e in linea con i tempi. Quando dall’Italia spariranno gli orrendi bar tabacchi con le slot machine e le sedie di plastica, il panorama urbano migliorerà nettamente. Dai vieni a Milano una volta, che andiamo da Thun!

  2. Mi piacciono tantissimo entrambi e rimpiango il fatto di non vivere vicino Milano, perché sarebbe stupendo poterli frequentare. Mi piacerebbe poter andare in locali così accoglienti, dove fermarmi a prendere un caffè, magari leggere o scrivere sul tablet. È una delle cose che più mi pesa, della mia vita in periferia. Forse la sola, ma è un pensiero costante.
    Però, devo dirtelo, il mio preferito è il Thun Caffè! Infatti sono un’appassionata collezionista della Thun! Quando ho visto di cosa avresti parlato in questo articolo, sono corsa come un fulmine a leggere!!! Francamente penso che non tornerei più a casa mia, se avessi un locale simile nelle vicinanze 😀!!
    Bacioni,
    Claudia B.

    • Blueberry Stories

      Claudia, come ti capisco! Anch’io adoro la linea Thun, soprattutto le tazze: ne ho una enorme a tema natalizio che in realtà uso come pezzo d’arredo. Quando sono stata all’outlet Thun a Bolzano, mi sono legata le mani per non svaligiare il negozio. Devi andarci! E devi venire a Milano a bere una cioccolata al Thun Caffè, ovviamente 🙂

  3. Posticini così, solo a Milano…sob…Impazzirei per il primo locale! Adoro la Thun (non tutto, alcune cose sono un pochino “cariche”, ma mi piacciono soprattutto tazze e tazzine) e credo che con un ritrovo talmente accogliente a Roma potrei prenderci la residenza….ahahah! Un bacio cara, alla prossima!

    • Blueberry Stories

      In effetti, se fosse sotto casa penso che sarei sempre lì 😀 Non so come, ma nelle loro tazze cappuccino e cioccolata sembrano più “coccolosi”. Mi sa che anche a Roma ci sono tanti posticini carini… se li scopri, fammi sapere che me li segno tutti!

Comments are closed.